Nauplia

Top view

Nauplia è la capitale della Repubblica Ellenica.

Situata nel Peloponneso, su una penisola rocciosa nel Golfo Argolico, Nauplia è una città antica e per secoli è stata una roccaforte strategica per il dominio dell’Argolide. Fu una delle ultime fortezze Turche a cadere nella Guerra d’Indipendenza Greca, dopo un lungo e duro assedio da parte del generale Staikos Staikopoulos.

Dichiarata capitale, il governo del Presidente Ioannis Kapodistrias si è insediato nel castello veneziano di Palamide, sulla rocca, e qui si riunisce di tanto in tanto l’Assemblea Nazionale Ellenica.

Nauplia nonostante tutto rimane una città-fortezza: piccola, provinciale e piena di soldati, ha poco della capitale. Gli ambasciatori stranieri sono stati alloggiati in varie ville espropriate a potenti Ottomani. Al di fuori delle mura si sta sviluppando un piccolo borgo, la Pronoia, costituito da mercanti e artigiani venuti per servire le necessità del governo e dell’esercito. Il porto di Nauplia è quasi esclusivamente militare.

Nauplia

Nauplia

Nell'Oriente Misterioso Lanfranch Lanfranch