Repubblica Greca

Fondata nel 1929 con la pace di Adrianopoli, la Repubblica Greca è retta da un governo capeggiato dal presidente Iohannis Kapodistrias e formato da vari membri delle forze rivoluzionarie. Il territorio della Repubblica copre il Peloponneso, dove si trova la capitale Nauplia, e una parte della Grecia centrale.

Il governo è estremamente debole a causa delle rivalità interne tra i vari movimenti locali. Una parte dei politici greci è a favore del consolidamento dello Stato greco, della sua modernizzazione, dell’assimilazione al resto d’Europa, e questa fazione è capeggiata da Kapodistrias. Un’altra considera che gran parte del popolo Greco vive ancora sotto il giogo Turco, e preme per la liberazione di Creta, dell’Epiro, della Macedonia e delle isole Egee, sostenendo l’attività dei rivoluzionari di quelle aree.

Epanastasi

Repubblica Greca

Nell'Oriente Misterioso Lanfranch Lanfranch